Risultati

Il progetto mira a ottimizzare lo stato di conservazione di habitat prioritari, stagno di Casaraccio, Saline di Stintino e di quattro specie di uccelli, la Garzetta (Egretta garzetta), il Cavaliere d'Italia (Himantopus himantopus), il Fraticello (Sternula albifrons) e la Sterna comune (Sterna hirundo). Nel progetto si prevede l’acquisizione di terreni per ripristinare e preservare l'habitat e costruire isole artificiali per la nidificazione degli uccelli.

Il Life+ è stato approvato con deliberazione della giunta comunale il 20 ottobre scorso. Il quadro economico prevede una spesa complessiva di 1.916.024 euro di cui 1.146.521 euro, pari al 60 per cento, interamente finanziato dalla Comunità europea, e 769.503 euro cofinanziamento con azioni immateriali da parte del Comune di Stintino.

Adesso l’amministrazione comunale è pronta ad avviare le azioni che serviranno a rivitalizzare quell’importante area che sta all’ingresso del paese.

Dal 2010 al 2016 la popolazione di Sterna comune e Fraticello sono più che raddoppiate, con un ottimo successo riproduttivo, fattore che risultava quasi pari a zero negli ultimi 10 anni.  
Tutte le coppie delle specie target che nidificano entro l’area acquistata con il Progetto Life STeRNA sono al sicuro dal disturbo antropico e da altri fattori limitanti. I siti di nidificazione hanno assolto alla loro funzione ben oltre i risultati attesi in fase di progettazione, al 2016 siamo certi di avere salvato e migliorato la situazione delle specie target nidificanti per la penisola di Stintino.




COMUNE DI STINTINO - Via Torre Falcone snc, 07040 Stintino (SS) - Tel. 079/523053 - Fax. 079/523628
Emails: life.sterna.stintino@gmail.com - comunestintino@tiscalinet.it - comunestintino@tiscali.it - www.comune.stintino.ss.it
2012 - Tutti i diritti riservati - Progetto grafico: www.jurimasoni.com